Contenuto principale

DUE CLASSI DEL “BODONI” IN VISITA ALLA MOSTRA "TERREMOTI D'ITALIA"

DIMENSIONE TESTO


Martedì 30 ottobre le classi 2^D e 2^F del Liceo Bodoni si sono recate ad Aosta grazie al progetto RISVAL (Rischio Sismico e Vulnerabilità Alpina) finanziato dalla regione Piemonte. “Il progetto contribuisce a migliorare le attuali misure di prevenzione, nonché gli elementi di pianificazione della gestione della crisi, contribuendo all’accrescimento della resilienza del territorio.”

La visita alla mostra "Terremoti d'Italia", sita nell'area Espace (zona industriale di Aosta), ha permesso a noi ragazzi di visitare anche il centro storico di questa città ricca di monumenti risalenti all'epoca romana. Ed ecco che la visita al teatro romano ha ispirato un nostro compagno che ci ha deliziato con un messaggio tratto dallo spettacolo teatrale di fine anno scolastico: Frankenstein Jr. Sono seguite una passeggiata sotto il criptoportico forense (struttura romana di contenimento e di regolarizzazione del terreno) e qualche foto nei pressi dell'arco di Augusto, simbolo della città, eretto nel 25 a.C. per celebrare la vittoria dell'imperatore Augusto sui Salassi.
Nel pomeriggio alcuni volontari della protezione civile ci hanno accompagnato in un percorso tra sismoscopi, sismografi, accelerometri, dati storici e simulatori per farci capire la fragilità e complessità del territorio italiano e l’importanza sociale di progetti come "IO NON RISCHIO". I volontari hanno concluso la visita descrivendo le attività dei Centri Funzionali e le buone pratiche di utilizzo del 112, numero unico di emergenza europea.
Giovanni Viano e Giacomo Viviano
2^F
Liceo Bodoni - Saluzzo